Un modello da seguire, il #TorinoShareDistrict

sharing economy, Torino, useit

Torino laboratorio di Sharing Economy, intesa come mezzo essenziale per lanciare nuove esperienze di economia collaborativa. Nasce così il #TorinoShareDistrict che, secondo le intenzioni, dovrà diventare uno spazio di confronto sui modelli emergenti di business che vanno ad integrarsi nelle diverse piattaforme collaborative, ormai sempre più diffuse.

L’idea alla base è protesa verso lo sviluppo di un modello economico basato appunto sulla condivisione piuttosto che sull’acquisto, sullo scambio invece del possesso, che andrà ad incidere quindi anche sulle basi del consumo quotidiano. Ma dalla teoria si passa quasi immediatamente alla pratica e ne sono prova le tante realtà che cercano di diffondere un nuovo approccio, una nuova mentalità basata appunto sull’idea di condivisione anche presso il grande pubblico.

Una bella sfida per Torino, le cui istituzioni sembrano aver accettato. “Torino sarà un distretto per la sharing economy”, scrive sul suo blog Fosca Nomis, Consigliera comunale PD della città. All’incontro del 16 febbraio scorso, tenutosi a Palazzo Civico, si è portato al centro della discussione il tema della Sharing economy e i possibili modelli di governance” , ossia come poter effettivamente gestire, anche dal punto di vista normativo, queste nuove realtà.

Fra le proposte dei consiglieri, l’apertura di una “Torino Sharing School” e di uno sportello dedicato all’economia condivisa. Realtà possibili grazie al contributo della cittadinanza e alla sensibilità delle istituzioni locali. Il sindaco Fassina in particolar modo plaude all’iniziativa sottolineando il dato importante che la sharing economy  sia ormai un fenomeno globale di cui Torino non può non tenere conto, una realtà “che va seguita, indirizzata e sostenuta, evitando contrapposizioni con l’economia cosiddetta tradizionale”.

Marina Bonifacio

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...